Mama Marjas, Don Ciccio ballerini e Dj all’Exfila per African Party Tour

FIRENZE – L’Italia e l’Africa danzano insieme e il mondo cambia, è il claim dell’African Party Tour, la grande festa dedicata all’integrazione che venerdì sera dalle 22.00 (16 novembre) arriva all’Exfila di Firenze. Sul palco Mama Marjas,...

Foodora, domani mobilitazione contro il rischio licenziamenti – ASCOLTA

FIRENZE – Per effetto dell’acquisizione di Foodora da parte di Glovo, a Firenze circa 200 ciclofattorini, i cosiddetti ‘riders’, resteranno senza lavoro dal primo dicembre, quando saranno scaduti i loro contratti: è quanto lamenta il Nidil-Cgil di Firenze,...

Firenze Città Aperta, si apre il confronto sul candidato sindaco – ASCOLTA

FIRENZE – “Il nostro candidato sindaco per Palazzo Vecchio dovrà essere una personalità inclusiva, capace di riunire a sé le diverse anime della sinistra, con un impegno politico forte sul territorio e stretti legami con la società civile”. Così stamani ai microfoni di...

Anche in Toscana contraccettivi gratis per i ragazzi dai 14 ai 26 anni

TOSCANA –  Dal profilattico alla pillola fino alla RU486, ma anche spermicidi, spirale e cerotto transdermico, a patto che si rivolgano ai consultori. Sul fronte della tutela della salute sessuale dei più giovani, la Regione Toscana decide di allinearsi al gruppo delle...

Irene Grandi e i Pastis ospiti in studio per L’Ora del Dragone || Podast & Playlist

L’ORA DEL DRAGONE | 13 novembre 2018 >> Ascolta il podcast << Irene Grandi e i Pastis ospiti in studio, a raccontare il loro visual-album “Lungoviaggio” In playlist: IRENE GRANDI e PASTIS: Benvenuti nel vostro viaggio (fest. Vasco Rossi) I would like...

Opere d’arte in tour nelle scuole, al via il progetto Outdoor

FIRENZE – Le opere del Museo del Novecento in tour nelle scuole della città, per insegnare ai giovani il valore dell’arte, la storia delle opere, ma anche le professioni che ruotano intorno alla vita di un museo. È il primo passo del progetto Outdoor, ideato dal...

“Shame” al Teatro Puccini la danza contro la violenza di genere

FIRENZE – “Shame” come “vergogna”, quella che impedisce alle vittime di violenza di denunciare i propri carnefici e che causa la soggezione psicologica prima ancora che fisica. È il titolo della coreografia di Alberto Canestro che la...