News

Referendum lavoro, via alla campagna della Cgil nei territori

today12/01/2017

Sfondo
share close

carta-cgil-420x257TOSCANA – Dopo la decisione delle Consulta sull’ammissibilità dei quesiti, scatta da oggi per la Cgil a campagna per i referendum sul lavoro in tutti i territori, Toscana compresa. Brucia la bocciatura da parte della Consulta  del quesito per l’estensione delle tutele dell’articolo 18, ma il sindacato non demorde e rilancia sui due quesiti accolti.

“La sfida sull’abolizione dei voucher è centrale per il contrasto della precarietà e lo sfruttamento – spiega Mauro Fuso della segreteria toscana Cgil stamani ai microfoni di Novaradio – così come il quesito per l’estensione delle responsabilità negli appalti, che generalizza e estende la clausola sociale anche alle stazioni appaltanti e riguarda potenzialmente decine di migliaia di lavoratori”.

Ascolta l’intervista stamani a Novaradio

La consultazione che incombe potrebbe portare anche il Parlamento a riformare la materia: “Non basteranno modifiche marginali, su questo la Consulta vigilerà” segnala Fuso. Intanto ci si muove per stringere alleanze e appoggi: il 23 gennaio prossimo il sindacato ha convocato i parlamentari toscani per chiedere loro un impegno a sostegno di referendum e alla proposta di legge della Carta dei Diritti.

Un primo appoggio arriva intanto dal governatore Rossi: “Chiedo che il Governo risolva con una legge e in modo concertato con i sindacati i problemi di tutela dei lavoratori – dichiara – altrimenti se si farà il referendum sui voucher e sulla responsabilità solidale negli appalti io voterò e farò campagna elettorale per l’abrogazione”.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Rogo a Sesto, Falchi chiede aiuto per l’accoglienza – ASCOLTA

SESTO FIORENTINO - "A breve ci confronteremo con la Prefettura, la questione è più urgente ora è trovare una soluzione per le 80 persone che hanno passato la notte in tenda". A parlare è il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi, parlando stamani a Novaradio all'indomani dell'incendio scoppiato nella tarda serata di ieri nell'ex mobilificio Aiazzone in via Avogadro a Sesto. Ascolta l'intervista al sindaco Lorenzo Falchi stamani a Novaradio […]

today12/01/2017


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%