News

Pubblico impiego, dalla Toscana oltre 5.000 domani al corteo di Roma – ASCOLTA

today07/06/2019

Sfondo
share close

TOSCANA – Olt re 5.000 lavoratori pronti a partire domani dalla Toscana alla volta di Roma per la manifestazione nazionale indetta dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil a sostegno del pubblico impiego: adeguamento salariale, miglioramento delle condizioni di lavoro, reintegro degli organici e sblocco del turn over son alcuni dei capisaldi della mobilitazione, al centro della quale finiscono però anche le preoccupazioni per i tagli da 2 miliardi al fondo nazionale della sanità che potrebbero arrivare sei lo stato dei conti pubblici dovesse peggiorare.

Una tegola in più in un settore già in sofferenza e che ha portato al varo di provvedimenti di emergenza – vedi la delibera toscana per l’assunzione dei neolaureati in medicina nei pronto soccorso sotto organico, o la proposta nel decreto all’esame del Parlamento per l’ammissione ai concorsi degli specializzandi.

E se alla notizia di possibili tagli il governatore toscano Rossi si è detto proto ad incatenarsi alle porte del Ministero, i sindacati sono già piede di guerra: “Il governo racconta di voler aumentare le risorse – attacca Riccardo Bartolini, Fp Cgil Toscana – ma già da quest’anno i fondi sono cresciuti meno del previsto”. “Le delibere della Toscana in materia di pronto soccorso – osserva – sono una risposta emergenziale, che presenta alcune perplessità legate all’inquadramento dei contratti biennali, ma comunque una risposta. E’ però dal governo che deve arrivare un intervento, a partire dal macrotema del ricambio generazionale e della modernizzazione di tutta la PA.”

>>> Clicca per ascoltare l’intervista a Riccardo Bartolini, FP Cgil Toscana

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Salvini a Firenze rilancia le “zone rosse” e attacca ancora i giudici

FIRENZE - "Stiamo lavorando" per ridefinire l'ordinanza prefettizia di Firenze sulle 'zone rosse' "così come in tante altre Prefetture". Il ministro dell'interno Matteo Salvini, oggi a Firenze, difende con parole di fuoco il provvedimento che prevedeva l'allontanamento da determinati luoghi della città di di persone con pregresse denunce per reati quali spaccio, lesioni e commercio abusivo, e che pochi giorni fa il Tar della Toscana ha bocciato sotto numerosi di […]

today07/06/2019


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%