News

Marronificio, Consiglio comunale sotto la neve: “Non possiamo perdere la nostra fabbrica simbolo”

today10/01/2022

Sfondo
share close

MARRADI (FI) – “Questa è una battaglia simbolo che colpisce al cuore lavoratrici e lavoratori con saperi e competenze di altissimo valore e che dalla mattina alla sera vedono messa in discussione la loro attività. La Regione Toscana sarà sempre al loro fianco”. Così il governatore della Toscana Eugenio Giani, ieri parlando al Consiglio comunale straordinario convocato davanti ai cancelli dell’Ortofrutticola del Mugello, fabbrica di marron glacé di Marradi (Firenze) che la bergamasca Italcanditi ha annunciato di voler chiudere per spostare a Bergamo tutta la produzione. Una decina i dipendenti a tempo pieno, a cui vanno sommati gli stagionali: nei periodi di maggior richiesta il numero totale di addetti oscilla da 60 a 100, l’80% donne. Presenti, nonostante la neve, tutti i lavoratori dello stabilimento, le istituzioni locali e i consiglieri comunali di tutte le forze politiche.

“Per il 13 gennaio – ha aggiunto Giani – ho già convocato il tavolo dell’Unità di crisi, con tutte le parti coinvolte compresa anche la proprietà. Esploreremo tutte le ipotesi possibili per fare ripartire lo stabilimento, che rappresenta l’identità della nostra Toscana in un settore, come quello agroalimentare, fondato su prodotti di eccellenza”.

Il consiglio comunale straordinario è stato convocato dal sindaco di Marradi Tommaso Triberti: “Non possiamo permetterci che non ci sia più” questa fabbrica, ha detto il sindaco: “Non ci arrenderemo, faremo il massimo per trovare la migliore soluzione possibile”.

  • cover play_arrow

    Marronificio, Consiglio comunale sotto la neve: “Non possiamo perdere la nostra fabbrica simbolo” Redazione Novaradio

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Olltre 16 mila casi, 11 decessi. Quasi 1.000 ricoverati

TOSCANA - Oggi sono 16.957 in più rispetto a ieri i nuovi casi di covid, con un tasso di positività pari al 25,19% (74,6% sulle prime diagnosi). I nuovi casi hanno un'età media di 38 anni circa: 19% ha meno di 20 anni, solo il 3% 80 anni o più. Sono oltre 175.000 invece le persone in isolamento: 132.171 poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano […]

today05/01/2022


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%