Le mani della ‘ndrangheta sulla movida fiorentina

|Comments are Off
FIRENZE – Gli immobili che ospitano due noti ristoranti fiorentini e diversi appartamenti di pregio situati nel centro del capoluogo, per un valore di oltre 2 milioni di euro, sono stati sequestrati ad un pregiudicato di origine calabrese, Nicola Callea, 66 anni, ritenuto...