Ecomafia 2019, illeciti in calo in Toscana ma la situazione resta grave – ASCOLTA

|Comments are Off
FIRENZE – La Toscana rimane la prima regione del centronord per infrazioni e reati ambientali, subito dopo le aree a tradizionale penetrazione criminale (Sicilia, Campania, Calabria, Puglia e Lazio), nonostante il fenomeno nell’ultimo anno abbia registrato un generale...