News

Arrestato per corruzione il capo degli edili fiorentini

today04/11/2016

Sfondo
share close

mazzetta soldiFIRENZE – Il passaggio di una mazzetta ripreso da una telecamera, è costato l’arresto per corruzione a Stefano Fani, presidente della Associazione nazionale costruttori edili di Firenze.

Con lui è stato arrestato anche un dirigente del Provveditorato alle Opere pubbliche della Toscana e dell’Umbria. ora ai domiciliari.

Secondo le prime e frammentarie notizie trapelate in serata in città, Fani sarebbe stato ripreso da una telecamera nascosta mentre consegnava al dirigente pubblico una mazzetta da 2.800 euro.

Fani, membro del consiglio direttivo e della giunta di Confindustria Firenze, è il presidente e il direttore tecnico della Sire Costruzioni che sta eseguendo o ha eseguito interventi nell’edificio monumentale di piazza Stazione, nella Casina delle Guardie alle Cascine, nella nuova sede della Protezione Civile o in luoghi storici come la Cappella Buontalenti nel Parco di Pratolino, alla Galleria degli Uffizi al Forte Belvedere, alla Basilica di San Marco, alla Villa di Cafaggiolo.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Condanna confermata per l’assassino di Andreea Cristina

FIRENZE - La corte di assise di appello di Firenze ha confermato la condanna a 20 anni di reclusione di Riccardo Viti, l’idraulico fiorentino di 57 anni che la notte fra il 4 e il 5 maggio 2014 fece salire sulla sua auto Andrea Cristina Zamfir, una ragazza rumena di 26 anni, madre di due bambini, minuta e fragile, che si prostituiva alle Cascine. La condusse a Ugnano sotto un […]

today04/11/2016


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%