Cultura

Tra la città e il mondo. Il Marino Marini del 2017

today13/12/2016

Sfondo
share close

Museo Marino MariniFIRENZE – Aprirsi alla città, diventare un luogo di aggregazione, non solo attraverso le esposizioni, ma anche con attività multidisciplinari, rafforzare i rapporti con il territorio tramite collaborazioni con altri operatori culturali. Questi alcuni degli obiettivi del Museo Marino Marini per il 2017 presentati oggi alla stampa dalla presidente, nominata a febbraio, Patrizia Asproni.

Ad inaugurare le attività, proprio in quest’ottica, sarà l’apertura gratuita del museo a cavallo delle feste, dal 15 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017. Tra gli obiettivi del museo c’è tuttavia anche quello di rafforzare la propria visibilità internazionale, avviando e consolidando una rete di rapporti con altre istituzioni museali nel mondo. Per portare avviare questo processo è stato formato un Comitato d’Onore, composto da personalità internazionali provenienti da diversi ‘mondi’: dalla psichiatria alla danza, passando per l’architettura e le digital humanities. A presiederlo Michela Bondardo, pioniera della contaminazione tra mondo dell’arte e business, attualmente membro del MOMA Contemporary Art Council.

La curatela del Museo invece sarà affidata ad una nuova figura, il Visiting Director, scelto fra direttori e curatori italiani e internazionali, al quale sarà affidata per un anno la programmazione espositiva, e che avrà il compito di realizzare un progetto ad hoc per il museo attorno al quale ruoteranno tutti gli altri eventi. Il Visiting Director del 2017 sarà Dmitry Ozerkov curatore del Dipartimento di Arte Contemporanea del Museo di Stato dell’Hermitage. Il progetto di Ozerkov sarà presentato all’inizio del 2017 e partirà dal Tempietto dell’Alberti.

Tra i progetti per il 2016 anche una mostra celebrativa del trentennale del film Camera con vista (A Room with a View) di James Ivory con immagini assolutamente inedite, una parnership attiva nell’autunno 2017 con il museo Marino Marini di Pistoia per la mostra organizzata per Pistoia Capitale della cultura 2017, il potenziamento dell’attività del Dipartimento Educazione.

Il Museo sarà inoltre sottoposto a febbraio ad alcuni lavori per un nuovo impianto di climatizzazione che consentirà di ospitare iniziative anche importanti, mentre è previsto nel prossimo futuro anche un intervento sull’illuminazione che consenta al mureo di rimanere aperto anche la notte.

>> Ascolta l’intervista alla presidente del Museo Marino Marini, ospite sulle nostra frequenze per News Box <<

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

“Mi candido come segretario PD, ma non come deputato” – ASCOLTA

FIRENZE - "Il deputato non ci penso nemmeno a farlo, mi candido alla segreteria nazionale del Pd". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, parlando con i giornalisti oggi a margine del meeting dei diritti umani a Firenze. "La Toscana non potrà altro che guadagnarci dal fatto che io faccia anche il segretario del Pd, in termini di peso politico e di capacità di far pesare gli […]

today13/12/2016


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%