Cultura

Zen Circus, Motta, Rancore per il Meeting Antirazzista di Arci

today12/09/2018

Sfondo
share close

CECINA (LI) – Dj set, hip hop, teatro e una serata acustica con il meglio della scena indie italiana. Sono gli appuntamenti in programma sul palco della 24/a edizione del Meeting Internazionale Antirazzista, la manifestazione dedicata ai temi dell’antirazzismo promossa da ARCI, in  programma da oggi a sabato 15 settembre, nel parco della Cecinella a Cecina Mare (LI).

Non solo incontri e dibattiti infatti, ma concerti e spettacoli legati ai temi caldi della rassegna: lavoro, diritti, antirazzismo, accoglienza, solidarietà. Si parte stasera in musica con alle 21.00 il concerto del coro Partigiano ANPI Rosignano e Castagneto Carducci, che precederà l’incontro, negli 80 anni dalla promulgazione delle Leggi razziali (settembre 1938), tra il presidente della Regione Enrico Rossi e il presidente emerito dell’ANPI Carlo Smuraglia. Dopo l’incontro ancora musica con il dj set dello speaker e dj di Puntoradio Luca Abu Bachi (Due di Briscola).

La seconda serata sarà dedicata al teatro, alle 21.30 in scena Eisbolé, lo spettacolo con cui le attrici e autrici Fiamma Negri e Giusi Salis denunciano gli stereotipi sui migranti, stimolando una riflessione sulle cause delle migrazioni. Lo spettacolo mette in scena attraverso una voce narrante e la storia di tre donne l’atlante delle guerre e dei conflitti, ovvero il racconto di chi subisce le violenze di guerre e conflitti di qualsiasi natura e non è solo profugo, immigrato, povero, ma è una persona con progetti, desideri, affetti, emozioni, diritti. Per chiudere in bellezza alle 22.30 “OH MY POP!”,  con Regina Miami, storica dj del Mamamia che proporrà le hit dell’estate 2018.

Venerdì 14 settembre sul palco alle 23 “Bestierare”,  il progetto musicale indipendente che l’attore Elio Germano porta avanti dai tempi del liceo. Rap e critica sociale sono gli ingredienti della loro musica, all’attivo tre ichi: Per uscire premi icsilon (2015), Precario e Come un animale. Chiusura in bellezza sabato 15 settembre, con sul palco dalle  17.00, gli StraniEroi che ogni giorno, nel loro quotidiano, si impegnano per costruire un paese più aperto e inclusivo, ciascuno nel proprio settore (progetto realizzato da Arci Toscana in collaborazione con CONNGI e Woodworm Label). Tra loro la presidente di Arci Nazionale Francesca Chiavacci, ci saranno la giornalista Valentina Petrini e i musicisti Paolo Benvegnù, Motta, Rancore, Zen Circus, che alle 22 si esibiranno in un live in acustico per la chiusura dell’evento.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

“La nuova pista di Peretola va fatta senza se e senza ma”

FIRENZE - "Sono qui per difendere Firenze da ogni tentativo di affossamento dei progetti di sviluppo del nostro territorio, a cominciare dall'aeroporto. Giù le mani dalla città: l'aeroporto di Firenze con la pista nuova a nuovo orientamento va fatta senza se e senza ma". Così il sindaco di Firenze Dario Nardella, oggi a margine di una iniziativa in Palazzo Vecchio, ha commentato parlando con i giornalisti il tweet, di ieri, […]

today11/09/2018


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%