Musica

Disco della settimana | Yves Tumor – Praise A Lord Who Chews But Which Does Not Consume; (Or Simply, Hot Between Worlds)

today27/03/2023

Sfondo
share close

Yves Tumor
Praise A Lord Who Chews But Which Does Not Consume; (Or Simply, Hot Between Worlds)

Etichetta: Warp Records
Distribuzione: Self
Promozione: Spin-go!
Uscita: 17 marzo 2023

È uscito il 17 marzo via Warp Records “Praise A Lord Who Chews But Which Does Not Consume; (Or Simply, Hot Between Worlds)” nuovo album con cui lo statunitense Yves Tumor raggiunge vette artistiche attraverso un arco visionario che spazia tra rock, psichedelia ed elettronica in una misteriosa ricalibrazione e reinvenzione della musica pop, spostando e alterando ambiziosamente i confini dell’arte e della cultura contemporanee. Si tratta del lavoro più intimo e personale della produzione di Yves Tumor, che conduce l’ascoltatore attraverso un viaggio spirituale concettualmente multiforme, in un alternarsi tortuoso di oscurità e luce, pop e innovazione, cacofonia e calma religiosa.

“Praise A Lord Who Chews But Which Does Not Consume; (Or Simply, Hot Between Worlds)” è prodotto da Noah Goldstein (già al lavoro con Frank Ocean, Rosalía, Drake, Rihanna, Bon Iver) e mixato da Alan Moulder (My Bloody Valentine, Nine Inch Nails), fime che hanno conferito all’album una matrice sonora che condensa e amplifica i tratti del lavoro precedente di Yves. L’estetica sconfinatamente viscerale dell’album è rafforzata dai contributi dei collaboratori di lunga data Chris Greatti (Yungblud, WILLOW), Yves Rothman (Girlpool, Amaarae) e Rhys Hastings, che fondono moderazione e caos in una chiarezza piena di sentimento.

“Praise A Lord Who Chews But Which Does Not Consume; (Or Simply, Hot Between Worlds)” segue l’acclamato EP “The Asymptotical World” (2021) e l’album d’esordio “Heaven To A Tortured Mind” (2020), entrambi lavori acclamati dalla critica.

 

 

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

“Terza torre” della Regione Toscana a Novoli, ecco come sarà – FOTO / AUDIO

  FIRENZE -  Una doppia torre alta oltre 50 metri, dalle forme trapezoidali moderniste e "iconiche": ecco come ripresenterà la "terza torre" della Regione Toscana, destinata a sorgere nell'area di San Donato a Novoli a Firenze, accanto ai due grandi edifici che ospitano gli uffici regionali. Il progetto vincitore, svelato oggi, è quello presentato dal gruppo di architetti guidato da Carlo Terporilli, selezionato da un'apposita commissione valutatrice, all'interno di una […]

today27/03/2023 5


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%