Uncategorized

Elezioni Comunali. Il centrosinistra porta al ballottaggio Pisa, Siena e Massa. A Campi sarà sfida Pd-sinistra – ASCOLTA

today16/05/2023

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Antonio Floridia su amministrative in Toscana 16052023

 

TOSCANA – Vanno tutti al ballottaggio i sei Comuni toscani sopra i 15.000 abitanti. Per un soffio Pia, dove il sindaco uscente Michele Conti fallisce per 15 voti la rielezione al primo turno, e (a meno di sorprese nel riconteggio delle schede contestate) dovrà vedersela contro il candidato di Pd e M5s, Luca Martinelli, staccato di 8 punti. A massa, dove il centrodestra si presentava diviso, più votato con oltre il 34% risulta il sindaco uscente Francesco Persiani (Lega e FI) davanti al candidato del Pd e altre liste di centrosinistra Enzo Romolo Ricci, fermo al 30%; fuori dal ballottaggio il candidato di FDI, Marco Guidi, il cui 20% di consensi sarà però decisivo al secondo turno. A Siena, dove non si è ripresentato il sindaco uscente De Mossi, la sfida fra due settimane sarà tra due donne: la candidata del centrodestra Nicoletta Fabio (30%), e quella del centrosinistra Anna Ferretti (28%).

“Difficile trovare un filo comune – spiega il politologo Antonio Floridia, direttore dell’ “Osservatorio Elettorale” della Regione Toscana – si dovrà vedere anche i risultati dei ballottaggi. Il centrosinistra ha recuperato ovunque, anche se a Pisa sarà dura. A Siena situazione indecifrabile e anche a Massa c’è da capire se il dissidio nel centrodestra si potrà ricomporre. Una situazione aperta e mobile”.

A Campi Bisenzio – anche qua il centrodestra si presentava diviso – sfida al ballottaggio tutta nel “campo largo”: tra il candidato del Pd Leonardo Fabbri (30,3%), e quello di Sinistra Italiana e m5s Andrea Tagliaferri (21,3%). Ballottaggi anche a Pietrasanta – dove il sindaco uscente di centrodestra Stefano Giovannetti stacca lo sfidante Lorenzo Borzonasca (45% contro 35%) – e Pescia, dove si sfideranno il candidato Pd Riccardo Franchi e Vittoriano Brizzi, “delfino” dell’ex sindaco Giurliani.

Vittoria al primo turno per il candidato del Pd a Impruneta con Riccardo Lazzerini (38%) e a Marradi (70% per l’uscente Massimo Triberti), mentre il centrodestra conquista Poggio a Caiano con Riccardo Palandri.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Cultura

Una mostra e una installazione per celebrare i 40 anni di Ipostudio – ASCOLTA

FIRENZE - Compie 40 anni Ipostudio, lo studio di architettura guidato da Carlo Terpolilli fondato a Firenze nel 1983 da Lucia Celle, Roberto Di Giulio, Carlo Terpolilli ed Elisabetta Zanasi Gabrielli, responsabile di progetti come il Museo degli Innocenti, la terza torre della Regione Toscana e la riqualificazione Presidio Ospedaliero Le Scotte di Siena. Per celebrare l'anniversario sabato 13 maggio nell'ambito della rassegna Il tavolo dell'architetto si è inaugurata al […]

today15/05/2023 1


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%