News

La lotta per i diritti delle Comunità Campesine in Colombia. La Asociación Nacional De Zonas De Reserva Campesina ospite a Novaradio

today09/04/2024

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    anzorc OK

In questi giorni abbiamo ricevuto a Firenze la visita di una delegazione della Asociación Nacional De Zonas De Reserva Campesina (ANZORC) dalla Colombia. Uno dei partner internazionali di Arci Firenze con i quali da anni sosteniamo i territori di Reserva Campesina, realtà fondamentali per la pace e la giustizia in Colombia. L’occasione è stata propizia per rinnovare il nostro impegno verso le compagne ed i compagni di ANZORC, che hanno avuto l’opportunità in questi giorni di incontrare tante nostre realtà sul territorio, sia istituzionali che associative.

Abbiamo ospitato ai nostri microfoni, insieme a Manfredi Lo Sauro (Vice Presidente di ARCI Firenze) Elda Yaneth Martinez, Presidente di  Anzorc, con la quale abbiamo parlato della situazione attuale in Colombia e del contesto in cui si sta organizzando la lotta delle Reservas Campesina, ma anche del collettivo di donne colombiane che lottano per il riconoscimento della propria libertà a coltivare, vendere ed esportare i prodotti agricoli coltivati nelle riserve campesine.

Nello specifico la Coordinadora Nacional de Mujeres de las Zonas de Reserva Campesina –CNMZRC, è una struttura legittima, organizzativa, inclusiva e democratica che riconosce il contributo delle donne allo sviluppo delle dinamiche sociali, economiche e politiche della ZRC e che consente la partecipazione effettiva delle donne nei territori di influenza dell’ANZORC; costituito come uno spazio per articolare il lavoro con particolare attenzione al genere e ai diritti umani delle donne. È costituito dall’insieme dei processi organizzativi delle donne rurali della ZRC che portano all’ANZORC, ed è rappresentato a livello nazionale da due donne provenienti da ciascuno dei 7 nodi regionali dell’ANZORC.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Musica

Centro Disforia di genere, limitate le criticità evidenziate dal Ministero, ma il centrodestra insiste: “Va chiuso”. Rete Lenford: “Attacco alla comunità lgbtqia+” – ASCOLTA

* FIRENZE - Sul Centro per la disforia di genere di Careggi si sgonfia la portata dell'attacco del centrodestra in base ai presunti elementi di criticità contenuti nella relazione degli ispettori del Ministero della Salute, via via che emergono gli elementi concreti del documento. In cui non si evidenziano profili di forte criticità ma più che altro suggerimenti e osservazioni, cui si chiederebbe al Centro di adeguarsi entro 30 giorni. […]

today09/04/2024


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%