Cultura

Dalla ‘Firenze da brivido’ al Teatro dell’Opera, l’ottobre di Enjoy Firenze

today29/09/2017

Sfondo
share close

FIRENZE – Un itinerario attraverso gli antichi ‘spedali’ fiorentini, una visita al Percorso del Principe, l’attraversamento aereo che collega Palazzo Vecchio alla Galleria degli Uffizi temporaneamente riaperto al pubblico, gli ultimi percorsi fuori porta e una speciale iniziativa di Halloween a caccia della ‘Firenze da brivido’. Sono alcune delle proposte di ottobre di “Enjoy Firenze”, il cartellone di percorsi guidati alla scoperta dei tesori artistici e architettonici con gli esperti e gli archeologi di Cooperativa Archeologia.

In tutto 14 appuntamenti, che partiranno domenica 1 con una mattinata alle Cappelle Medicee di San Lorenzo e proseguono sabato 7 con il percorso attraverso gli antichi spedali e luoghi di ricovero della città, tra l’Ospedale di Santa Maria Nuova, Spedale degli Innocenti, l’Ospedale di San Matteo, ora sede dell’Accademia delle Belle Arti, San Gallo e via delle Ruote. In cartellone anche la visita alla grande mostra di Palazzo Strozzi dedicata all’arte del Cinquecento a Firenze (26/10) e un pomeriggio nei sotterranei di Palazzo Vecchio, non solo per ripercorrere attraverso le parole degli archeologi coinvolti le vicende dello scavo dell’antico Teatro Romano che si cela sotto il palazzo del Comune, ma anche le importanti novità emerse dal lavoro di questi ultimi mesi (8/10),

Fuori dal centro storico in programma anche un’esplorazione dell’Isolotto, da area rurale a villaggio satellite che ha visto all’opera architetti del calibro di Arnaldo Foschini e Giovanni Michelucci (14/10), e una mattina all’Opera di Firenze per indagarne gli elementi di continuità con il Rinascimento e conoscerne sia le splendide sale che il dietro le quinte (21/10). In cartellone anche tre proposte fuori porta con un’escursione all’antica città di Luni, (1/10),una al cantiere di allestimento del Museo delle Antiche Navi di Pisa, (8, 15, 21 e 29/10) e l’ultima tappa a Pistoia per ammirare la Visitazione di Luca della Robbia all’interno della Chiesa di San Leone (14/10).

Il 31 invece, in occasione di Halloween, sarà riproposto l’ormai classico itinerario a caccia di fantasmi nel centro storico. Una suggestiva passeggiata notturna per strade e piazze del centro storico durante la quale si incontreranno, la Berta, Ginevra degli Amieri e Baldaccio D’Anghiari, tra storie d’amore, vendetta e luoghi che conservano un senso di terrore e tenebra.

A ottobre parte inoltre la collaborazione con l’Associazione Tumori Toscana – ATT. Su alcune delle iniziative in programma verranno devoluti 2€ a partecipante, sospendendo in queste occasioni gli sconti previsti per gli adulti.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Ancora caporalato in Toscana, in 3 agli arresti

SIENA -  Orari di lavoro estenuanti, paghe inferiori agli orari svolti e diverse a seconda della nazionalità, alloggi fatiscenti, squadre di lavoro con gerarchie rigide: così venivano sfruttati circa 40 operai agricoli stranieri, dipendenti di una società d'intermediazione con sede nella provincia di Grosseto ed impiegati nelle campagne del Chianti. A portare alla luce le loro pessime condizioni di vita e lavoro l'inchiesta ordinata dal procuratore di Siena, Salvatore Vitello e […]

today29/09/2017


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%