News

“Basta torture in mare e ai confini”: parte da Firenze la petizione dei cittadini all’UE – ASCOLTA

today06/07/2023

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Sandra Carpi Lapi su Stop border violence 06072023

 

FIRENZE – A Firenze parte la raccolta firme per dire no “alle torture e ai trattamenti disumani in Europa”. Il lancio della campagna, è stato spiegato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Vecchio, è in programma il 10 luglio in piazza de’ Ciompi. Il 10 luglio, oltre a Firenze, la rete Stop Border Violence lancerà la campagna per la raccolta delle firme in molte città italiane e europee.

A promuovere l’iniziativa una rete di associazioni e realtà del territorio come Rete Antirazzista Fiorentina, la comunità delle Piagge, la comunità dell’Isolotto, Mediterranea Firenze, Florence Must Act, Cospe, Assopace. ‘Rete Antirazzista Fiorentina’ e ‘Umani per r-esistere’, come spiegato dai consiglieri comunali di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu “hanno promosso un coordinamento tra diverse realtà della nostra città, perché anche Firenze sia parte attiva dell’Iniziativa della Cittadinanza Europea che accompagnerà il 2023. Si tratta di un meccanismo riconosciuto dall’Unione Europea, che prevede un milione di firme da almeno un quarto degli Stati membri”.

“Dobbiamo far sentire la nostra voce come cittadini” spiega Sandra Carpi Lapi, Rete Antirazzista Fiorentina: “Per tenere lontano i migranti l’Europa finanzia con 5 miliardi la Turchia, ha siglato accordi con la Libia e pensa ad un accordo simile con la Tunisia. Impossibile pensare di fermare i flussi: si spendano piuttosto questi soldi per politiche di accoglienza, integrazione e cooperazione”

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Ex- Gkn, si fa avanti il consorzio di cooperative Abaco. RSU: “Può essere una strada percorribile” – ASCOLTA

  FIRENZE - Il lavoro di ricerca di possibili soggetti interessati alla reindustrializzazione della ex-Gkn di Campi Bisenzio messo in campo dalla Regione Toscana dà i primi frutti: tra gli interessati il consorzio di cooperative Abaco con sede a Genova. Il presidente del consorzio ha partecipato oggi nella sede della Regione in piazza Duomo a Firenze ad una riunione sulla reindustrializzazione insieme a, Regione, sindacati e RSU della fabbrica di […]

today06/07/2023


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%