Cultura

“Una sola voce”, al Brillante cori popolari a sostegno delle Case del popolo alluvionate – ASCOLTA

today16/01/2024

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Pietro Cardelli, Arci Firenze

  • cover play_arrow

    Simone Faraoni, presidente Canto Rovesciato

 

FIRENZE – Cinque cori, per una voce sola, in aiuto dei Circoli Arci colpiti dall’alluvione. È la serata speciale in programma venerdì 19 gennaio, che segnerà la prima data del 2024 per il Brillante – Nuovo Teatro Lippi, organizzata da Arci Firenze.

Durante i giorni dell’alluvione di novembre scorso le Case del Popolo e i Circoli Arci, con i propri volontari, sono stati fra i primi ad attivarsi, mettendo a disposizione di tutti e tutte spazi, cucine, pasti caldi, mani e braccia. I Circoli Arci Rinascita e Dino Manetti di Campi Bisenzio, per esempio, hanno preparato e fornito oltre 2000 pasti al giorno per circa 10 giorni, fungendo da punto di riferimento per tutta la zona alluvionata e di supporto per i tanti volontari intervenuti in aiuto alla popolazione campigiana. Altri Circoli però hanno subito ingenti danni alle proprie strutture proprio a causa degli allagamenti, del fango e del vento di quei giorni e così è nata l’idea di organizzare un evento speciale di raccolta fondi al Brillante – Nuovo Teatro Lippi a partire dalla splendida collaborazione che da sempre esiste fra l’Arci Firenze e i cori popolari del territorio.

Questo venerdì al Brillante si esibiranno Choreos, Le Musiquorum, Mnemosine, Mirincoro e Ribelli in Cor, 5 gruppi legati al modo Arci, l’ingresso è ad offerta libera e l’intero ricavato sarà destinato a sostenere i Circoli Arci che hanno subito danni a causa dell’alluvione di inizio novembre 2023.

 

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

“Sicurezza, abitare e ambiente le mie priorità”. A Novaradio il candidato sindaco Palagi: “Con Firenze Città Aperta e Montanari pronti al dialogo” – ASCOLTA

* FIRENZE - "E' stata un'emozione accettare la richiesta arrivata da un percorso collettivo e partecipato. Fino ad oggi si è parlato di nomi, forme e primarie, quello che mancava è una visione alternativa rispetto a chi ha governato negli ultimi 15 anni". Dmitrij Palagi, presentato ieri come candidato sindaco da una coalizione composta da Sinistra Progetto Comune, Rifondazione, Potere al Popolo e Possibile stamani ospite negli studi di Novaradio […]

today16/01/2024 2


0%