Cultura

Musart festival, l’edizione 2024 approda a Pratolino, il concerto all’alba rimane agli Innocenti – ASCOLTA

today11/03/2024

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Claudio Bertini, Musart Festival

+
FIRENZE – Il Musart festival in fuga da piazza Santissima Annunziata approda nel verde del parco mediceo di Pratolino: dal 17 al 27 luglio lo spettacolo dei Pink Floyd Legend e Orchestra della Toscana (che aprirà la rassegna il 17 luglio), Roberto Vecchioni (18 luglio), Loreena McKennitt (21 luglio), Il Volo (22 luglio), Pooh (25 luglio) e altri concerti a breve annunciati. A

gli eventi del parco di Pratolino, si aggiungeranno il concerto all’alba di Patrizio Fariselli (27 luglio, a Firenze), che rimarrà nel cortile degli uomini dell’istituto degl’Innocenti. In centro (e non solo) rimarranno anche la rassegna dedicata ai documentari ’33 Giri Italian Masters’ di Sky Arte, che troverà casa al Cinema La Compagnia, la mostra fotografica ‘Because The Night”, l’itinerario ‘I luoghi della musica’ e altre iniziative. A Pratolino poi, prima degli spettacoli si potranno anche visitare, seguendo un percorso studiato e coordinato da guide turistiche, gli angoli più suggestivi del parco.

Per raggiungere il parco sarà incentivato l’utilizzo dei bus di At e sarà disponibile anche un parcheggio scambiatore nell’area viale Paoli/piazza Berlinguer, nei pressi della stazione di Campo di Marte, ben collegata con la stazione di Vaglia, dove saranno in funzione bus-navette da/per il parco.

“Metteremo a frutto la positiva esperienza avuta nel 2004 con il concerto di Baglioni che organizzammo a Pratolino. L’idea è che questo luogo ospiti il festival per le prossime 6 edizioni, anche se per ora è presto per fare valutazioni definitive sul successo di questa location”, ha detto a Novaradio Claudio Bertini, tra gli organizzatori della rassegna.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Cultura

L’omaggio a Luigi Nono al centro del Tempo Reale Festival 2024 – ASCOLTA

+ FIRENZE - Un doppio omaggio a Luigi Nono, l'arpa di Doriene Marselje, ma anche un'azione sonora dal titolo "Foosball" dove il calcio-balilla diventa strumento aumentato suonato dal pubblico e da giocatori agonisti: torna dal 13 al 24 marzo in vari luoghi della città il Tempo Reale Festival, la rassegna dedicata alla musica sperimentale organizzata dal centro di ricerca, produzione e didattica musicale fiorentino. L'edizione 2024 è dedicata ad Albert […]

today11/03/2024


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%