Cultura

“Aspettando il tour”, proiezioni all’aperto, letture e una mostra in occasione Tour de France – ASCOLTA

today25/06/2024

Sfondo
share close

 

  • cover play_arrow

    Francesco Martinotti, direttore artistico

FIRENZE – Cinque grandi classici del cinema francese e italiano dedicati alla storia e allo spirito del ciclismo: è il cuore della rassegna ‘Aspettando il Tour’, organizzata a Firenze da France Odeon in collaborazione con l’Institut Français Italia e Cinema La Compagnia, che da martedì 25 a venerdì 28 giugno 2024, animerà piazza Ognissanti con proiezioni, letture, presentazioni e ospiti italiani e internazionali, per spostarsi poi l’ultima sera, il 29 giugno, al Piazzale degli Uffizi nell’arena ‘Apriti Cinema’.

La rassegna, che si concluderà nel giorno della partenza del Tour de France da Firenze, prevede anche una mostra fotografica ad ingresso libero organizzata dal nostro partner culturale Museo Sant’Orsola, dal titolo ‘Tour de France – promessa e supplizio. I campioni italiani della Grande Boucle’, dedicata ai 7 ciclisti del nostro paese capaci di vincere la più prestigiosa corsa a tappe del mondo: Ottavio Bottecchia, Gino Bartali, Fausto Coppi, Gastone Nencini, Felice Gimondi, Marco Pantani, Vincenzo Nibali. Dal 25 al 28 sera in piazza Ognissanti saranno proiettati lo scoppiettante lungometraggio di animazione di Sylvain Chomet, Les Triplettes de Belleville; l’appassionato film documentario Wonderful Losers: A Different World, diretto da Arūnas Matelis, sul mondo sconosciuto dei gregari del ciclismo; lo spassoso Totò al Giro d’Italia, di Mario Mattoli; La Grande Boucle di Laurent Tuel, ambientato lungo le tappe del Tour de France del 2012. Jour de fête di Jacques Tati, capolavoro del cinema francese, sarà, invece, proposto al Piazzale degli Uffizi. Tutti i film, con l’eccezione di Totò al Giro d’Italia, saranno in lingua originale francese con sottotitoli in italiano.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Cultura

La compagnia teatrale del carcere minorile Meucci protagonista di “Spiragli. Teatri dietro le quinte” – ASCOLTA

FIRENZE - Un festival d'arte itinerante fra carcere e città: torna per la sua sesta edizione Spiragli - Teatri dietro le quinte, la rassegna organizzata dalla Compagnia Interazioni elementari, diretta da Claudio Suzzi e inserita nel calendario dell'Estate Fiorentina in programma dal 28 giugno al 12 luglio. Protagonisti, spiega una nota, sono alcuni talenti della scena teatrale contemporanea internazionale, insieme agli attori stessi della compagnia, che portano in scena gli […]

today25/06/2024 1


0%