News

L’advisor Gkn: “Due soggetti interessati”. Gli operai: “Basta annunci, il governo prenda impegni chiari” – ASCOLTA

today02/12/2021

Sfondo
share close

FIRENZE – Due soggetti interessati a rilevare lo stabilimento Gkn di Campi Bisenzio e la disponibilità del fondo Melrose a non riaprire la procedura di licenziamento collettivo dei 422 dipendenti. Queste le due principali novità emerse ieri dall’incontro tra l’advisor per la reindustrializzazione nominato da Gkn e i rappresentanti sindacali e del Collettivo di fabbrica.

Le manifestazioni di interesse sarebbero indirizzate una alla produzione di macchinari per l’industria farmaceutica, l’altra per produrre componenti per energie rinnovabili, ha spiegato Borgomeo, che  si sarebbe detto disponibile a rilevare l’azienda per poi cercare altri soggetti.

L’incontro con l’advisor, inizialmente previsto per la mattina in presenza era stato prima annullato – dopo la convocazione di un tavolo al Mise per oggi  pomeriggio – e poi riconvocato su richiesta delle istituzioni, anche sull’onda della protesta degli operai che per due giorni sono tornati in piazza. Gli operai anche ieri pomeriggio anno dato vita ad un presidio di fronte all’assessorato regionale al Lavoro, in piazza dell’Unità Italiana al grido “Nessuno ferma la rabbia operaia, ma soprattutto nessuno la prende in giro”.

E anche al termine dell’incontro, in vista della riunione del tavolo con il Mise di oggi pomeriggio, il Collettivo mantiene una linea di estrema prudenza: “Non rincorriamo le voci o indiscrezioni giornalistiche, la nostra posizione è chiara e la stessa da mesi” rimarca Dario Salvetti stamani a Novaradio: “Dal governo, che finora non ha fatto nulla di quello che avrebbe potuto fare per dimostrare attenzione alla vertenza, vogliamo i fatti: a partire dall’impegno chiaro, qualunque sia l’evoluzione della vertenza, a garantire continuità produttiva e occupazionale”.

>>> Ascolta l’intervista a Dario Salvetti, Collettivo di fabbrica Gkn

 

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Cultura

“Nuovi tempi per altre idee”, al via la seconda parte della stagione del Teatro Puccini

FIRENZE - Sette spettacoli in abbonamento, ma anche il recupero degli spettacoli annullati a causa del Covid, un cartellone fuori abbonamento, e una programmazione speciale per bambini. Torna con la seconda parte della stagione in programma da gennaio ad aprile 2022 il Teatro Puccini di Firenze. Il cuore della stagione è costituito da sette spettacoli in abbonamento: si parte il 21 e 22 gennaio (ore 21) con gli Oblivion che […]

today01/12/2021


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%