News

Campo di Marte, i comitati: “Bene il dietrofront su albergo e centro commerciale, ma il sindaco si confronti con i cittadini” – ASCOLTA

today23/08/2023

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Francesca Marrazza, Comitato VitAbilità

 

FIRENZE – Bene il dietrofront del sindaco Dario Nardella rispetto all’idea di realizzare nell’area “campini” di Campo di Marte l’hotel di lusso e il centro commerciale inizialmente previsti dal progetto, ma quel che conta sono gli atti concreti, a partire del nuovo Piano Operativo Comunale. Non si lascia andare a facili entusiasmi il comitato di residenti “Vitabilità” nel commentare le dichiarazioni di qualche giorno fa del primo cittadino, che a proposito della riqualificazione del quartiere ha detto: “Andremo incontro alle esigenze dei cittadini. Siamo disponibili a verificare un cambio della destinazione d’uso eliminando l’hotel e gli spazi commerciali e mettendo funzioni all’interno del quartiere, valorizzando così le attività commerciali dello stadio”.

“Siamo rimasti sorpresi di questa ‘capriola’ – dice a Novaradio Francesca Marrazza del comitato – anche perché nel nostro ultimo incontro due mesi fa il sindaco aveva difeso a spada tratta l’intero progetto. Bene che ci sia stato un cambiamento, anche se pensiamo non sia stato tanto dovuto ad un cambiamento di idee quanto a un venir meno di risorse per realizzarle” precisa, aggiungendo poi subito: “Al di là delle dichiarazioni, quel che importa è ciò che sarà scritto nel nuovo POC, il Piano Operativo Comunale: se sarà confermata la destinazione a verde e attività sportive vorrà dire che il progetto è tramontato, se invece comparirà ancora la destinazione commericale e turistico-ricettiva vorrà dire che non è cambiato nulla”. “Se però il sindaco ha un nuovo progetto per il quartiere  farebbe bene a parlarne anche con i cittadini, senza calare le cose dall’alto” chiosa, ribadendo quello che il comitato chiede per il futuro l’area: “Vorremo che venissero mantenute le attuali strutture sportive, dal baseball alla scuola calcio, venisse riqualificata l’area lasciata dalla Fiorentina con il trasferimento al Viola Park magari dando spazio a sport meno diffusi, e che venga ampliata l’area dei giardini pubblici Niccolò Galli”.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Vendemmia 2023: clima e peronospora spingono la produzione in giù del 20%. “Ma la qualità sarà alta” – ASCOLTA

  TOSCANA - In Toscana la raccolta dell'uva per la vendemmia è già partita dall'Isola d'Elba, ma i viticoltori devono fare i conti con un'annata complicata, con un calo medio previsto attorno al 20%. E' quanto fa sapere Coldiretti-Vigneto Toscana, sottolineando come a pesare sia stata l'esplosione "a macchia di leopardo e con differenze sostanziali tra le zone interne e di costa e tra biologico e convenzionale", della peronospora, malattia […]

today23/08/2023


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%