News

Il centrocampista che diede un calcio ai nazisti. Il libro su Armando Frigo presentato all’SMS di Rifredi – ASCOLTA

today25/01/2024 1

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Andrea Mazzoni, autore de “Armando Frigo, il tenente viola”, 25 gennaio 2024

*
FIRENZE – Da calciatore di Serie A, che conduceva una vita agiata e dispensata dagli obblighi militari, a martire del nazifascismo: è la sorprendente parabola di Armando Frigo, giocatore di Vicenza, Fiorentina e Spezia, che nel 1941 decise di partire per il fronte. L’8 settembre si trovava sul fronte orientale: alla guida di un gruppo di una 40ina di soldati venne incaricato di difendere la strada tra Crkvice e Ledenice per coprire la ritirata delle truppe italiane e partigiane dall’attacco dei nazisti.

Fatto prigioniero, rifiutò di togliersi le mostrine da ufficiale prendendosi la responsabilità e venne passato per le armi. A raccontare la sua storia così come quella di tanti altri sportivi che hanno dato “un calcio al nazifascismo” in Italia e non solo, è il libro “Armando Frigo, il tenente viola” di Andrea Mazzoni, che viene presentato domani,  venerdì 26 dicembre, alle 17 presso l’SMS di Rifredi. “Parlare di calcio e antifascismo – spiega – è un modo per avvicinare i giovani a questi temi “.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Comunali Firenze, Forza Italia presenta le liste ma il candidato ancora non c’è: “Accelerare o facciamo le primarie” – ASCOLTA

* FIRENZE - Forza Italia, in vista delle comunali a Firenze, ha annunciato altri 6 candidati al Consiglio comunale e, come ha detto il capogruppo in Consiglio regionale Marco Stella, "entro fine gennaio siamo già a quasi il 50% della lista completata, credo non sia mai successo". Inoltre è stata lanciata l'iniziativa delle "50 idee per Firenze" raggruppate per aree tematiche, come sicurezza, infrastrutture, mobilità, ambulanti, commercio, valori, turismo. Delle […]

today25/01/2024 1


0%