Cultura

Arte, musica, incontri e iniziative per bambini per i “giovedì in Manifattura Tabacchi” – ASCOLTA

today16/05/2024

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Michelangelo Giombini, ceo Manifattura Tabacchi

+

FIRENZE – Si inaugura stasera, 16 maggio, in Manifattura Tabacchi “Giovedì in Manifattura” un nuovo appuntamento settimanale destinato ad animare tutti gli spazi della Factory e il Cortile della Ciminiera.

La programmazione spazierà tra musica live, arte, iniziative per bambini, food&drink, lifestyle, talk e workshop ed è pensata per coinvolgere i molteplici pubblici. Sul fronte dell’arte continuano gli appuntamenti con quella contemporanea con la mostra-evento “Even if words appear in clearly divergent places they can be at one time” che vedrà l’artista visiva Valentina De Zanche e il collettivo multidisciplinare Pessima, e che aprirà al pubblico alle ore 18.00 di domani, giovedì 16 maggio, e sarà ospitata nell’edificio B11 fino al 16 giugno.

Alle 19.30, la live performance di Valentina De Zanche inaugurerà la mostra-evento promossa dalle residenze d’artista Straordinari organizzata in collaborazione con BiM Dove Bicocca incontra Milano, il nuovo progetto di rigenerazione intrapreso dal Gruppo Aermont e gestito da Manifattura Tabacchi Development Management, con il concept musicale “Lamby + Aitch: Lylac”: lo spazio si trasformerà in un set allestito con pannelli intagliati e stampati che raffigurano soggetti dalle sembianze animali e parole estratte dai testi delle tracce musicali di Davide Belingheri. I testi scritti e interpretati dall’artista sviluppano una meta-narrazione che vuole mettere in discussione la percezione della realtà, portando il pubblico a sperimentare continui cambi di prospettiva. Presente anche l’opera ideata e realizzata da Pessima, una realtà collettiva Trans* nata nel 2021 dalla volontà di Simona Coltello e Marte Gastaldello di supportare la crescita di progetti e artisti Trans* e Non Binary: una grande bandiera-manifesto. Alle 18.30 verrà inaugurata anche la mostra FALSETTO di Enej Gala, a cura di Toast Project Space. FALSETTO mette al centro la lettura del classico di Collodi “Pinocchio”, metafora degli intricati rapporti fra verità e convenienza.

Sempre il 16 maggio dalle 18.00 si terrà “Wonderful! incontri aperti”: un’occasione per visitare gli studi al primo piano dell’edificio B9 e incontrare gli artisti di WONDERFUL! Art Research Program – 1st edition Maria Manetti Shrem, un progetto dedicato all’accoglienza e alla formazione di artisti e curatori contemporanei, organizzato e promosso dal Museo Novecento in collaborazione con Manifattura Tabacchi.

Continuano anche le visite guidate al Caveau di Manifattura Tabacchi, ovvero lo spazio espositivo e luogo di memoria storica realizzato per accogliere un patrimonio unico che rappresenta la storia e l’eredità di questo luogo. Qui sono esposti macchinari, serramenti, elementi di oggettistica e materiali rinvenuti nella fabbrica e accuratamente catalogati che, grazie alle storie raccolte da chi ha abitato e vissuto quei luoghi, gli operai e le operaie di Manifattura Tabacchi, prendono nuovamente vita. Le date di maggio per le visite guidate sono sold out, ma sono già aperte le prenotazioni per il mese di giugno sul sito https://www.manifatturatabacchi.com/eventi/visite-guidate-al-caveau/.

Il Giovedì in Manifattura è pensato per intrattenere anche il pubblico dei più piccoli. Giovedì 16 maggio, alle 18.00, l’Associazione Culturale Il paracadute di Icaro presenta la lettura per bambini animata “Il leone e l’uccellino” di Marianne Dubuc: una magica storia di amicizia tra un leone e un piccolo uccellino ferito, in un pomeriggio di narrazione e attività teatrali per grandi e piccini.
Prosegue inoltre il progetto book crossing promosso da Duccio Maria Gambi in collaborazione con Bottega Biologica, Cuchiss Lab e Hiroko Bentō e Vini Fatti a Modo.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

Cultura

A Sesto Fiorentino “Tre udienze”, omaggio di Archivio Zeta a Kafka nel centenario della scomparsa – ASCOLTA

+ FIRENZE - Nel centenario della scomparsa di Franz Kafka, la Biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino (Firenze) ricorda lo scrittore boemo con la rassegna "Tre udienze", produzione originale che la compagnia teatrale Archivio Zeta presenta in anteprima nazionale. In programma tre letture teatrali il 20 maggio, il 27 maggio (entrambe alle 19) e il 3 giugno (alle 21:15). Il progetto si concentra su tre momenti, spiega una nota, tratti […]

today16/05/2024


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%