Cultura

Elbow. Stasera a Firenze per l’unica data italiana.

today25/08/2014

Sfondo
share close

FIRENZE – Sarà in concerto stasera (25/08) alla Cavea dell’Opera di Firenze la band portavoce dell’indie music made in UK, per l’unica data italiana. L’apertura della serata è affidata invece al rock dei Marta sui Tubi.
Gli Elbow, giunti ai 20 anni di carriera e alla pubblicazione del sesto album in studio, “The Take Off and Landing of Everything” porteranno a Firenze le loro sonorità caratterizzate dalla contaminazione tra indie, brit-pop, postrock ed elettronica, dopo un tour che li ha visti su grandi palcoscenici e festival europei (Glastombury, Optimous alive, ecc.).elbow wembley pic
A partire dall’ep d’esordio “Noisebox” del 1998, i quattro musicisti di Manchester, sono passati dall’essere un nome di nicchia allo status di artisti riconosciuti a livello globale, ottenendo anche numerosi riconoscimenti: dal Mercury Prize per l’album “The Seldom Seen Kid” (2008), al Brit Award nella categoria “Best Band”, fino agli Ivor Novello ed NME Award (2009).
A sottolineare l’unicità di questa band c’è anche l’incredibile longevità della storica formazione che dagli esordi del 1992 è rimasta la stessa: Guy Garvey alla voce, Mark Potter alla chitarra, Pete Turner al basso, Craig Potter alle tastiere e Richard Jupp alla batteria. Proprio dal rapporto che lega i componenti della band sembra essere stato possibile il cambio di approccio alla composizione dei brani utilizzato per “The Take Off and Landing of Everything”: mentre in passato le canzoni erano il risultato di un processo che coinvolgeva la band nel suo insieme, ora, di comune accordo, ogni brano è stato scritto da un singolo componente.
L’appuntamento di stasera è arricchito dalla presenza come supporter di uno dei gruppi di punta dell’indie rock italiano, i Marta Sui Tubi, che per celebrare il decimo anno di attività lo scorso maggio ha dato alle stampe “Salva Gente”, la prima raccolta preceduta dall’uscita dell’omonimo singolo che vede la partecipazione di Franco Battiato.
Continua così la serie di concerti organizzati tra Parco delle Cascine e Teatro dell’Opera organizzati all’interno dell’estate fiorentina. I prossimi appuntamenti vedranno sempre alla Cavea, martedì 26 agosto, Vasco Brondi e il suo progetto d’essai Le Luci della Centrale Elettrica e venerdì 5 settembre lo spettacolo “Una notte con De André”, serata di musica e cinema sul filo dei ricordi: con Mauro Pagani, Mediterranea & Letizia Fuochi, e a chiudere la proiezione del film “Faber”. Domenica 7 settembre protagonista sarà, al Parco delle Cornacchie, Caparezza col nuovo album “Museica”, mentre il ‘gran finale’ è  affidato al cantautorato a stelle e strisce, con il concerto Ani Di Franco, giovedì 11 settembre alla Cavea dell’Opera di Firenze.

L’inizio del concerto di stasera è previsto per le 20,30, il prezzo del biglietto è 36 euro, sono disponibili le prevendite sui circuiti abituali. Info su www.lenozzedifigaro.it.

Elbow perform “Flyboy/Blue Lunette” – Live from the Radio1/BBC Three stage at T in the Park 2014.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Rossi: “Sorpreso io per primo dall’appoggio di Renzi”

“Sono stato io il primo a essere sorpreso: un assist formidabile per la fine della legislatura e la prossima campagna elettorale”. Così in un'intervista al Corriere della Sera, il governatore Rossi tè tornato a commentare le parole con cui premier Renzi ha dato il suo appoggio alla ricandidatura del governatore nelle elezioni regionali della prossima primavera. “Su tante cose non la pensiamo allo stesso modo, ma il candidato naturale è […]

today25/08/2014


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%