News

Uffizi, sit-in dei lavoratori: “Servono nuove assunzioni per garantire le aperture straordinarie”

today02/01/2023

Sfondo
share close

FIRENZE – Presidio in forma di sit-in stamani per tre ore, dalle 10 alle 13, presso il Piazzale degli Uffizi di Firenze davanti all’ingresso dell’omonima Galleria. Una iniziativa organizzata da Fp Cgil, Cisl Fp, UilPa per denunciare la carenza di personale e richiedere assunzioni per la Galleria degli Uffizi.

Il complesso museale, con oltre 4 milioni di visitatori l’anno – 100 mila solo negli ultimi 15 giorni – è tra i primi in Italia per numeri di presenze. Recentemente il ministro della Cultura Sangiuliano ha invitato i musei ha maggior aperture, anche nei festivi, suscitando la reazione da parte dei sindacati, che segnalano la sempre più evidente carenza di personale e la “sempre maggiore difficoltà di riuscire a garantire lo standard di apertura richiesta”.

Dal 2015 infatti, sottolineano le categorie di settore di Cgil e Uil, anche le Gallerie degli Uffizi hanno visto ridurre progressivamente il personale dipendente causa pensionamenti e blocco del turnover, sostituito sempre più “da lavoratori a chiamata”. “Chiediamo, quindi – invocano i sindacati -con forza un numero adeguato di assunzioni di nuovo personale e la stabilizzazione dei lavoratori precari “a chiamata” che già lavorano nei nostri musei. Solo con l’arrivo di nuovo personale si potrà garantire a tutti i cittadini di visitare in sicurezza e quando più lo desiderano le meraviglie di questo complesso museale, invidiato dal mondo intero”.

Scritto da: Redazione Novaradio


Articolo precedente

News

Piano tavolini, cosa succede con lo stop? Bettarini: “Va usato come leva economica, ma nessuna liberalizzazione” – ASCOLTA

FIRENZE - Dal 1° gennaio spariscono le concessioni straordinarie "figlie" dell'era covid, e a metà marzo scadono quelle ordinarie quadriennali. Il Comune ha annunciato lo stop alla proroga del piano straordinario del 2023 e un ripensamento dell'intera materia.  "Abbiamo deciso di porre fine a una normativa straordinaria e avviare una riflessione per un nuovo modello di gestione degli spazi pubblici" dice stamani a Novaradio l'assessore alle attività produttive Giovanni Bettarini, […]

today02/01/2023


Contatti & info

Novaradio Città Futura
La radio comunitaria dell’Arci di Firenze

FM 101.5 Firenze e area metropolitana
FM 87.8 Mugello

Tel 055 0351664
Piazza de’ Ciompi 11
50122 Firenze

0%